ilnumero giudice MM900254494 
 Il Numero  Diritti del paziente  News

Tumori: le donne anziane più vulnerabili al cancro al seno, ecco perchè

 55-64 anni rappresenta il range d’età in cui il cancro al seno viene maggiormente diagnosticato. Una nuova ricerca condotta dal Lawrence Berkeley National Laboratory (Berkeley Lab) ha dimostrato che quando le donne invecchiano le cellule responsabili del mantenimento dello stato di salute dei tessuti mammari subiscono un indebolimento della loro reattivita’ nelle immediate vicinanze, incluse le risposte agli stimoli meccanici che dovrebbero indurle a sopprimere i tumori piu’ prossimi.

 

Leggi tutto: Il numero - 73

5 bicchieri al giorno aumentano la probabilità di avere a che fare con un cancro

In quantità moderate può avere effetti positivi sulla salute, ma esagerare con l'alcol continua ad essere vietato. Carlo La Vecchia, Dipartimento di Epidemiologia dell'’IRCCS Istituto di Ricerche Farmacologiche ‘Mario Negri’ di Milano, insieme al collega Claudio Pelucchi, analizzando i dati relativi a 5.700 individui di età compresa tra i 60 e gli 80 anni, hanno valutato l'associazione tra il consumo di alcolici e il rischio di tumore del cavo orale e della faringe, del nasofaringe, dell'esofago, dello stomaco, del colon retto, della cistifellea, al pancreas, della laringe, alla mammella, all'endometrio, all'ovaio, alla prostata e al rene.

 

Leggi tutto: il numero - 72

SCLC – Malattia estesa – Linee Guida AIOT 2012

TRATTAMENTO DEI PAZIENTI ANZIANI O CON PS 2

Circa un quarto dei pazienti affetti da carcinoma del polmone a piccole cellule (SCLC) o microcitoma ha un’età superiore a 70 anni. Nel SCLC l’utilizzo della chemioterapia non è messo in discussione. Piuttosto è da valutare quale chemioterapia effettuare, avvertendo l’esigenza di identificare schemi chemioterapici attivi e meno tossici appositamente disegnati per gli anziani.Infatti, sia nella malattia limitata che in quella estesa il trattamento chemioterapico da scegliere nell’anziano è ad oggi dibattuto. 

Leggi tutto: Il numero - 70

Tolleranza e benefici del trattamento per pazienti anziani affetti da tumore a piccole cellule con malattia limitata

Oltre il 20% di tutti i pazienti olandesi con nuova diagnosi di carcinoma polmonare a piccole cellule (SCLC), hanno un'età a partire dai 75 anni. Esistono ancora incertezze circa la sicurezza e l'efficacia della chemioterapia e della chemio-radioterapia nei pazienti anziani.

Leggi tutto: Il numero - 71

La carica degli ultranovantenni

Tre. Sono triplicati gli over 90 statunitensi negli ultrimi trent'anni, passando da 720.000 del 1980 agli attuali 1,9 milioni. Questo è quanto mostra l'ultimo rapporto firmato dallo US Census Bureau, appena reso noto, intitolato: "90+ in the United States: 2006-2008" e redatto in base ai dati dell'ultimo censimento effettuato, il 2006-2008 American Community Survey.

Leggi tutto: Il numero - 69

Pagina 1 di 2